Le amiche di Creativando :

venerdì 21 luglio 2017

UN CUSCINO

Metti una camicia da notte bianca, ricamata ...
di quelle che trovi solo ai mercatini d'antiquariato ...
Metti che decidi di riciclarla trasformandola
in un candido cuscino ...
Metti che, sempre per rimanere in tema di
"non si butta via niente" ti ritrovi con bottoni che
definiresti ... simili, ma non uguali...







Ora il divanetto della mia terrazza ha un tocco
decisamente romantico !!!


Rita

domenica 9 luglio 2017

LAVORI IN CORSO

Fin da bambina ho sempre visto la mia mamma seduta alla macchina da cucire
o china sul tavolo con il metro da sarta al collo ...
Qualcosa mi ha insegnato, ma. all'epoca, preferivo uscire con le amiche piuttosto che ascoltare i suoi insegnamenti di cucito: lei mi diceva cosa fare, mi dava qualche indicazione sulle imbastiture, sui punti molli, sull'importanza di essere precise nelle misure ...
A volte mi sentivo orgogliosa a tenere l'ago in mano ed eseguire le piccole mansioni che mi assegnava, a volte invece le stavo alle costole per strapparle un cenno di assenso di fronte all'ennesima richiesta per farmi confezionare una gonna, un abito o qualche altro capo di abbigliamento che avevo visto in una vetrina del centro ...
Ora lei non cuce quasi più per tanti motivi ed ogni tanto mi lusinga chiedendomi di farle dei piccoli lavori di cucito per la casa o per qualche capo di vestiario.
Vi avevo già detto di aver frequentato, qualche tempo fa, un corso di taglio e cucito:
un corso base che mi ha appassionato ed incuriosito fino al punto di spingermi, ogni tanto, a provare a confezionare qualche semplice capo per me o per mia figlia, ma anche sistemare orli e cerniere.
Un taglio di lino grigio chiaro mi ha ispirato per questo fresco abito estivo dalla linea a trapezio che ancora è da rifinire (infatti manca ancora l'orlo ed un'adeguata stiratura...),
ma che vi mostro comunque perchè ,,,, non stavo più nella pelle !!!
Voi che ne dite?





A presto!

Rita

domenica 25 giugno 2017

UNA VACANZA

Una promessa è una promessa!
E non si discute!
E da qui nasce una vacanza ...
Mia figlia ci teneva tanto a trascorrere
qualche giorno al mare,
ma, vuoi gli esami di maturità dell'ex liceale ...
vuoi che siamo andati a trovare il più grande
a Barcellona durante il periodo di studi,
vuoi tutta una serie di motivi o circostanze
che non hanno reso possibile esaudire il suo desiderio ...
alla fine mi ha strappato questa promessa,
per cui, terminato l'anno scolastico,
siamo partite alla volta di Cervia 
per trascorrere una settimana di puro relax,
di dolce far nulla,
di ritmi piacevoli ed insoliti ...
ai quali, ad essere sincera, mi sono abituata
con estrema facilità!!!
E sotto l'ombrellone?
Tante letture ed un po' di chiacchierino!






martedì 13 giugno 2017

SONO SENZA PAROLE . . .

Ebbene sì, questa volta sono proprio senza parole ...
Dopo la recente fioritura di una delle mie "ragazze"
(così definisco affettuosamente le mie orchidee),
non dovrei stupirmi di nulla!
Invece eccomi qui a compiacermi
guardando il giardino di casa:
tutto fiorito !!!
Il profumo del gelsomino è intenso e delicato
allo stesso tempo, ed entra con discrezione 
in cucina, mentre le ortensie in vaso,
le violette e gli altri fiori donano una nota di colore
che mette allegria già dal mattino ...
Insomma . . . un'annata eccezionale?
Non saprei, ma, mentre alcuni sostengono che con 
le stagioni/non stagioni di quest'anno
tutto è possibile . . .
io mi illudo che poco a poco
mi stia venendo il cosiddetto 
"pollice verde" . . .







A quanto pare non sono l'unica a godere di questi colori
e del piacere di stare in giardino . . .





sabato 3 giugno 2017

CHIACCHIERINO



Come dire...
a volte ritornano ...
Come ho già detto in più occasioni, 
la costanza non è il mio punto di forza:
mi piace il ricamo, il cucito,
l'uncinetto e tanto altro
ma non riesco a dedicarmi solo ad una
sola tecnica in assoluto.
Insomma, mi annoio un po' a fare sempre le stesse cose
e quindi finisco con il portare avanti 
progetti diversi da loro e con tecniche diverse.
Per esempio, da qualche tempo sentivo la nostalgia
delle navette e del susseguirsi fitto fitto
di tutti quei nodini e picot tipici del
lavoro al chiacchierino,
ma avevo voglia di fare qualcosa di relativamente veloce,
che non richiedesse troppo tempo nella sua esecuzione.
Ho deciso alla fine per questi orecchini:
un filato sottile sottile per mettere in risalto 
la lavorazione, le monachelle color bronzo
e, per completare il tutto, una simpatica modella
che si è "volontariamente" prestata per le foto.





mercoledì 24 maggio 2017

BRACCIALETTI PER L'ESTATE

 Sono tornata alla cosiddetta spighetta rumena:
facile, veloce e di piacevole effetto.
Una volta che l'uncinetto parte ...
non si ferma più !!!
Anche se nasce per usi ben diversi, 
viene spesso utilizzata semplice, doppia o
addirittura tripla per creare braccialetti,
collane e tante altre belle cose.
Io ho usato un filato colorato
per creare dei braccialetti estivi,
semplici e colorati,
adatti a tutte e per tutte le età !
Penso sempre che i colori possano 
portare solo allegria ...








domenica 14 maggio 2017

FESTA DELLA MAMMA





"Le verità che contano, i grandi principi, 
alla fine, restano sempre due o tre. 
Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino."

Enzo Biagi

AUGURI A TUTTE LE MAMME !

venerdì 5 maggio 2017

MAGGIO

Eccomi qui con il mese di maggio, 
il quinto degli schemi
del Sal di
che pian piano sto ricamando.
Ho deciso di usare i ricami per confezionare 
dei cuscinetti,
e confesso che mi piace aspettare 
il mese successivo per aggiungerne
uno a questa piccola collezione.




Ed ora ... al lavoro!!!
Bisogna pensare al mese di giugno:
c'è un simpatico orso che mi aspetta
e che ha promesso di tenermi compagnia
mentre l'ago procede con le crocette!
Nel frattempo, visto che la giornata di venerdì 
è quasi agli sgoccioli, colgo l'occasione per augurare a tutte un 
sereno e piacevole fine settimana!